Guarda la mappa
La Moschea di Kapitan Keling fu eretta dalle truppe della Compagnia delle Indie Orientali formate da alcuni dei primi coloni musulmani di Penang, alla fine del XVIII secolo. Diversi anni più tardi, la crescente comunità musulmana indiana richiese una moschea permanente. Nel 1801, alla comunità, guidata dal suo leader, Cauder Mydin Merican, detto anche "Kapitan Keling", fu assegnato un lotto di 18 acri. Fatta di mattoni, la moschea originale era una struttura su un unico livello, ma nel corso degli anni fu sottoposta a moltissimi lavori di ristrutturazione.

Circondata da basse mura, questa moschea bianca è adornata da cupole e torrette gialle in stile Moghul. All'interno del complesso della moschea è possibile trovare persino una madrassah (un luogo dove si tengono lezioni di religione). L'alto minareto, una volta usato dal muezzin per il richiamo alla preghiera, si trova all'angolo tra Buckingham e Pitt Street.

Come arrivare

A piedi o in taxi
La Kapitan Keling Mosque si trova a Jalan Masjid Kapitan Kling (Lebuh Pitt) tra Lebuh Chulia e la Jalan Buckingham.

A chi rivolgersi

Penang Tourist Information Centre

Telefono: +604-264 3494/263 4941
Fax: +604-262 3688
E-mail: mtpbpen@tourism.gov.my

Related Brochure

View all brochure